Tel. +39 06 83932766 | +39 366 5653474 | Frascati, Roma

Cucine a isola, tutto quello che devi sapere

cucina a isola con sgabelli e sala da pranzo

Mi chiamo Simona e mi occupo da oltre 15 anni di interior design e progettazione di ambienti interni ed esterni. Ho un negozio nel cuore di Frascati dove ho tantissime cucine a isola e oggi ti offro alcuni consigli e informazioni.

Prima di iniziare a pensare alle soluzioni di archiviazione intelligenti e alla portata che desideri, decidi quale sarà la funzione principale della tua isola. Un’isola può riempire servire per:

  1. conservare,
  2. preparare,
  3. cucinare,
  4. servire e
  5. lavare i piatti.

Devi capire quale ruolo (o ruoli) ricoprirà la tua isola. La maggior parte delle isole ha un lato dedicato alla cucina e un lato dedicato al consumo dei pasti, ma quale sarà la tua priorità? Preparare il lavoro, cucinare, pulire, mangiare o intrattenere? O lo userai per tutto, compresi i compiti di tuo figlio e i progetti domestici?

Mentre alcune isole sono costituite da un semplice ripiano del tavolo, altre sono piene di una splendida serie di piani cottura, lavelli, illuminazione, vetrine ed elettrodomestici. A seconda di come intendi utilizzare la tua cucina giorno per giorno, ti consiglio di pensare alla composizione della tua isola e a cosa vuoi includere su di essa.

I punti di forza delle cucine a isola

Le cucine a isola hanno lo straordinario potere di trasformare l’intero spazio di cottura da una necessità pratica a un hub coinvolgente per concentrare i tuoi eventi sociali e gastronomici. Magari vuoi intrattenere gli ospiti mentre cucini e l’isola servirà proprio per non interrompere il momento di convivenza sociale tra te e i tuoi ospiti e coniugare socialità con praticità.

Quanto deve essere grande una cucina a isola? Ecco il mio consiglio

Quando mi viene chiesto dai miei clienti di Roma e dintorni di aggiungere un’isola al design, devo considerare fattori per ogni individuo come quante persone vivono in casa e come usano lo spazio.
La dimensione dell’isola è determinata anche dalla stanza intorno ad essa, quindi più grande è la tua stanza, più grande può essere l’isola.

Incorporare qualcosa di troppo grande o troppo piccolo può rovinare l’aspetto, quindi è importante metterlo a posto. Generalmente la regola empirica è una zona libera di 1 metro. Non vuoi che la tua isola sia in mezzo a strutture esistenti, elettrodomestici o sbattere contro le porte.

In commercio sono disponibili diverse soluzioni per accontentare ogni esigenza di spazio e gusto personale. Se si opta per una piccola isola lo spazio a disposizione dovrà oscillare tra i 4,5 e i 5 metri così da poter mantenere una distanza di 1 metro su ogni lato dell’isola dalla cucina. La dimensione media di un’isola è di 1 per 2 metri. Non preoccuparti, noi di Officina Design utilizzeremo strumenti di pianificazione all’avanguardia per garantire che il risultato sia pratico e perfetto.

Una distanza di sicurezza tra l’isola della cucina e le unità è importante. La lavastoviglie è uno degli oggetti potenzialmente più pericolosi in quanto la porta si apre verso il basso. Pertanto è meglio lasciare uno spazio più che sufficiente per garantire che ante, cassetti ed elettrodomestici possano essere aperti in sicurezza senza ostacolare il percorso delle persone in cucina.

Un’isola può riempire uno qualsiasi dei cinque scopi per conservare, preparare, cucinare, servire e lavare i piatti. Devi decidere quale ruolo (o ruoli) ricoprirà la tua isola. Ciò avrà un effetto sulla larghezza e la profondità della tua isola, soprattutto se hai bisogno di spazio per i principali elettrodomestici.
Inoltre, non dimenticare di considerare dove metti i tuoi elettrodomestici. Molti commettono l’errore di posizionare un piano cottura sull’isola e poi un lavello dall’altra parte della cucina. Considera che potresti voler avere il lavello o il piano cottura vicino quando cucini, quindi è molto più pratico.

I vantaggi di una cucina aperta con isola

I vantaggi di un’isola da cucina sono molti: ottieni più spazio sul bancone, più spazio di archiviazione, una zona pranzo e possibilmente spazio per un elettrodomestico o un piccolo lavello da lavoro. In breve, puoi facilmente convertire una cucina a forma di L in una a forma di U con l’aggiunta di un’isola! Con un concept plan aperto, puoi anche interagire con persone che non sono in cucina con te mentre cucini, o tenere d’occhio i bambini che fanno i compiti mentre sei seduto sull’isola.

Una cucina a isola è perfetta per i bambini:

Che sia l’ora dei compiti o che si impegnino per aiutare a preparare la cena, la cucina a isola è un ottimo posto per far sentire i bambini coinvolti e allo stesso tempo averli sotto controllo. Inoltre permetto di avere a portata di mano i servizi per l’altezza giusta dei bambini come un forno a microonde e un cassetto refrigerato. Per gli spuntini dopo la scuola e le prime colazioni del sabato mattina, i servizi che i bambini possono utilizzare in modo indipendente sono una buona idea per alcune famiglie.

Una cucina ad isola permette di avere una perfetta visuale sul soggiorno così da non perdere di vista i bambini, è altresì confortevole perché permette ai bambini di partecipare mentre i genitori preparano un piatto, o di fare i compiti.

I posti a sedere extra sono una risorsa importante:

Una cucina a isola è la scelta ideale per posti a sedere aggiuntivi durante una cena con amici o parenti e nei momenti di svago e socialità/intrattenimento. Offrire posti a sedere alla tua famiglia o ai tuoi ospiti è sempre un vantaggio mentre cucini e prepari i tuoi pasti preferiti. Questa soluzione è ideale anche se la tua cucina è piccola, poichè un’estensione del bancone nella stanza adiacente può fare da isola.

La cucina ad isola crea un ambiente conviviale in cui è possibile cucinare e interagire con gli ospiti contemporaneamente. Crea quindi un punto di incontro tra cuoco e commensali, permettendo di interagire durante la preparazione dei cibi e la loro consumazione.

Una cucina a isola mobile aggiunge versatilità:

Hai bisogno di più spazio sul bancone e altre volte hai bisogno di più spazio sul pavimento? Un’isola da cucina mobile offre più spazio quando tu e i tuoi amici volete cucinare un pasto enorme e ogni persona prende una sezione della cucina per prepararla. Una volta completato il pasto, sposta l’isola della cucina per aggiungere spazio. Le cucine mobili sono ideali per le cucine più piccole che hanno bisogno di ottimizzare gli spazi in entrambi i mondi

Questo tipo di soluzione permette di sfruttare con intelligenza gli spazi disponibili. Le penisole mobili potranno essere utilizzate nei casi di necessità, per poi essere riposte facilmente.

Posiziona ulteriori accessori da cucina sulla tua isola:

Per le cucine più grandi, la possibilità di aggiungere lavelli di preparazione, cassetti del frigorifero e un’area di cottura aggiuntiva è un modo per rendere la tua cucina più funzionale e utile. Poiché le cucine più grandi hanno la possibilità di disporre di servizi idraulici ed elettrici, le opzioni sono illimitate. Aggiungi una cappa sopra la tua stufa/grill e ora la tua isola diventa il fulcro principale della cucina e dell’intrattenimento.

Arricchire la propria cucina è un modo intelligente per avere tutto a portata di mano ottimizzando gli spazi a disposizione.

Le opzioni dei materiali per un’isola sono infinite

Sia che tu stia usando la tua isola per scopi pratici o che tu veda l’isola come sia il centro dello spettacolo della cucina, c’è una superficie di lavoro per te. Se il costo è un problema, prendi in considerazione il laminato plastico o…………… Per una spesa di livello medio, considera i ………… o …………
Nella fascia alta dello spettro dei costi ci sono ……………, granito e varietà di legni esotici personalizzati.
Se pensi che una cucina a isola sia solo per lo spettacolo, ora hai ragioni legittime per cui la tua cucina può trarne vantaggio. Dallo spazio di archiviazione ai posti a sedere aggiuntivi, qualsiasi casa di dimensioni amerà la versatilità offerta da un’isola.

Alternative a un’isola

Se non hai spazio per un’isola completa, prendi in considerazione una penisola (leggi qui il mio ultimo articolo) : vanta tutti gli stessi vantaggi di un’isola ma su scala ridotta. Puoi leggere il mio articolo della cucina con penisola qui.

HAI BISOGNO DI AIUTO? Vieni a trovarmi in negozio

Il progettista e il cliente devono confrontarsi sui desideri, le esigenze e i dubbi di ogni progetto. La cucina è il cuore della casa. È dove la famiglia si riunisce dopo una lunga giornata. Deve soddisfare le esigenze di tutti, se non è stato pensato in fase di progettazione, la cucina non sarà funzionale indipendentemente dall’investimento fatto.

Vieni a trovarmi nel mio negozio a Frascati, parleremo del tuo progetto e ti aiuterò a scegliere la soluzione più bella e funzionale per il tuo ambiente. Vedrai con i tuoi occhi alcune cucine esposte nel mio showroom e ti mostrerò diversi progetti indicati per te. Ti aspetto!

Articoli Recenti

OD Officina Design

Arredamento Design Frascati